TEATRO BRESCI    

Via G. Tonello 5

35010 Limena (PD)

+39 331 7383624

TRASPARENZA

P.I.: 04475430288

C.F.: 90142610279

PEC: teatrobresci@pec.it

DISTRIBUZIONE

Giulia Diomaiuta: +39 388 4688457 distribuzione@teatrobresci.it

FORMAZIONE

Anna Tringali: +39 340 3635194 info@teatrobresci.it

RESPONSABILE TECNICO

Stefano Razzolini: +39 389 4374794 info@teatrobresci.it

Iscriviti alla nostra newsletter

COMMEMORATIVI

lAMOREVIOLENTO. STORIE DI FEMMINICIDIO

L’attualità di un tema così importante e complesso come quello della violenza di genere può facilmente portare a riduttive e semplicistiche considerazioni.
Per evitarlo siamo dunque partiti dall’idea di dedicarci a questo argomento con delicatezza, studio, rispetto, verità.
Dare voce proprio alle donne vittime di violenza ci sembrava la via più diretta e concreta e lontana da ogni rischio di banalizzazione.
Ad aprire il tutto alcuni dati che, partendo da alcune ricerche di Amnesty International, arrivano a chiarire la portata e il dramma dell’argomento attraverso numeri e statistiche.
A seguire fatti di cronaca, testimonianze, interviste, ma anche monologhi tratti da “Ferite a morte” di Serena Dandini.

Donne uccise in quanto donne, perché la loro autonomia è stata ritenuta insopportabile da mariti, compagni, fidanzati, ex fidanzati. Realtà diffuse, fatte di amore e odio, di arroganza e paura, di affetti stracciati, di lacrime, di sangue e sopraffazione, fra persone normali, come tutte, come noi.
E c’è il dolore, quello difficile da raccontare ma protagonista vero e opprimente.
Ma c’è anche la speranza che qualcosa possa essere cambiato.

crediti

con: Anna Tringali e Sara Favero

adattamento e regia: Anna Tringali

produzione: Teatro Bresci

anno di produzione: 2015

DOWNLOAD