locandina

MORO. Da via Fani a via Caetani

MORO. Da via Fani a via Caetani (2010)

Di e con: Giacomo Rossetto, Anna Tringali

Roma, 9 maggio 1978. Via Caetani. In una Renault rossa viene ritrovato il corpo del Presidente della Democrazia Cristiana, on. Aldo Moro.
Sono passati 55 giorni dalla strage di via Fani.
55 giorni che hanno cambiato il nostro Paese per sempre.
55 giorni che hanno suscitato sentimenti contrastanti in Italia.
Il racconto di quei giorni è affidato alle parole dei protagonisti, in primis
Mario Moretti, l’anima delle Brigate Rosse, il principale artefice del sequestro Moro, l’uomo che durante la prigionia è stato più vicino di tutti allo statista, colui che gli ha sparato.
Verrà messo in scena un viaggio, non solo quello materiale da via Fani a via Caetani, ma anche e soprattutto quello morale, psicologico, lucido, folle degli uomini e delle donne che hanno provato a cambiare l’Italia. A colpi di P38.

Scheda tecnica

Tipologia: Reading recitato
Durata: 50 minuti
Cast: 2 attori / 1 tecnico
Spazio scenico: Lo spettacolo è rappresentabile sia all’aperto che al chiuso. E’ necessario uno spazio con misure minime 4×4 mt. E’ inoltre necessario che ci sia la possibilità di proiettare dei filmati. In caso il teatro non avesse in dotazione la strumentazione, la Compagnia provvederà al reperimento del materiale tecnico necessario.
Audio: mixer audio / n° 2 casse amplificate / cavi sufficienti e necessari
Video: proiettore / telo da proiezione / cavi sufficienti e necessari
Luci: dimmer / consolle luci / n° 2 PC 1000 w / cavi sufficienti e necessari
Carico/scarico: Per il carico e scarico dei materiali è necessario che i veicoli della Compagnia possano accedere il più vicino possibile all’area scenica.
Montaggio/smontaggio: Montaggio 2 ore / Smontaggio 1 ora. Lo smontaggio avviene di norma a fine spettacolo.